Il patrimonio perduto

Ci si è resi conto che di nuovo ci sono le accelerazioni, i modi bruschi, lo stile del nuovo segretario. Ma di vecchio ci sono le ambizioni personali, la brutta abitudine di dire una cosa e farne un’altra (ricordate il “con me Letta sarà più forte”?), il fatto di prendere decisioni a scatola chiusa, senza sapere in quale direzione.

Annunci
Grillo si infiamma per i ballottaggi

Se questa è democrazia

Il Movimento 5 Stelle non è nato ieri. Proviene da un’esperienza che risale al 2005 e ha spesso espresso istanze ragionevoli sui temi della partecipazione e dell’ambiente. Ora, sull’onda del successo elettorale, mostra forti crepe: alleanze col PDL, divieto agli esponenti di comparire in tv, uscite demagogiche e populiste. Alle forze politiche democratiche sta prendere il testimone: confrontarsi concretamente sui temi e farsi portatrici di un genuino rinnovamento, disinnescando così il clima di forte sfiducia nella politica che ha preso piede nel Paese.