Home

Volevo quasi tornare indietro
a quel settembre in cui sono arrivata
quando era facile farmi stupire
Volevo quasi tornare indietro
alle amicizie nei corridoi
a come eravamo, junkies senza domani
con quel futuro incerto
che ci rigiravamo fra le mani
Volevo quasi tornare indietro
a quelle mezz’ore a piedi contro il vento
alla prima volta che sono entrata al Parlamento
Volevo tornare a quel senso di ammirazione
all’amore per le parole e gli ideali
ai concerti, alle feste, ai giorni mai uguali
Volevo tornare indietro e riabbracciare
quella me stessa e tutti noi com’eravamo,
come mai più saremo.
Volevo quasi tornare indietro,
mi sono fermata su quello spiazzo,
mi sono immersa nei ricordi,
ho commemorato quel passato
e l’ho lasciato lì,
a farsi portare via
da una tiepida brezza di primavera.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...