Home

Cosa sta accadendo alla nostra società, per quale motivo invece di uomini e donne di 30 anni, si parla di ragazzi di 30 anni? come mai la maturità sembra allontanarsi sempre di più, soprattutto per certe categorie di persone? Questa non è un’analisi e forse neppure un racconto, ma solo uno scorcio di come può apparire questa artificiosa, prolungata seconda adolescenza. Uno scorcio a puntate, per l’esattezza, che verranno raccolte nell’apposita sezione del blog. Aperta ovviamente a spunti e commenti da parte di tutti coloro che si sentono coinvolti o sono interessati (non foss’anche per curiosità sociologica) a questa narrazione.

Segui il percorso, cliccando sui link che verranno aggiunti di volta in volta.

INTRO

I – Della mobilità abbiamo fatto un vanto.

II – Il fascino dell’eterno presente.

III – Night poem

IV – Noi viviamo assieme

V – Noi, l’Orrore e l’Oblio

VI – Dualismi

VII – I nostri amici lontani

VIII – Cosa abbiamo guadagnato, e cosa abbiamo perso

IX – Night Poem # 2

X – Noi corriamo – dov’è sparito il Tempo?

XI – Le diverse declinazioni della precarietà

XII – “Questo mondo non ci morirà fra le braccia”

XIII – Il vento

XIV – Night Poem #3 – Just Kids

XV – Il mio tutto e il mio niente

XVI – Stoltizio d’inferno

XVII – Night Poem #4 – Sogni che si sciolgono

XVIII – Bruxelles, au revoir

4 thoughts on “Ragazzi a tempo indeterminato

  1. Pingback: Adolescenza e genitorialità. Convegno con Eupsichia « Nuovo ossigeno per la politica in Zona 6

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...